La scuola di Yungog

La scuola di Yungog è situata ad un’altitudine di circa 3.200 metri, nel villaggio di Hebei (Provincia cinese del Qinghai). Qui sosteniamo oltre 95 bambini con l’adozione a distanza, ma molti altri hanno bisogno di noi: in totale sono 400 i bambini che vivono in questa scuola.

Le difficili condizioni di vita e l’isolamento di Hebei, dove sorge la scuola di Yungog, hanno fatto in modo che gli usi e le tradizioni tibetani riuscissero a mantenersi vive qui piuttosto che in altre aree.

 

Per questo motivo è importante dare un aiuto concreto ai bambini della scuola di Yungong, con l’adozione a distanza potranno andare a scuola e ricevere  materiali didattici e cure mediche.

 

Grazie alla ristrutturazione della scuola e al progetto di adozioni a distanza avviati da ASIA, oggi le condizioni di vita nella scuola sono notevolmente migliorate.

 

Ma i bambini, a causa delle enormi distanze, a volte vivono nella scuola… E’ la loro casa e servono sempre più fondi per garantirgli un’istruzione in armonia con le proprie radici culturali, la copertura delle spese scolastiche, il continuo miglioramento delle condizioni di vita nella scuola (riscaldamento, ristrutturazione e costruzione di nuove strutture, fornitura di testi e strumenti informatici, realizzazione di mense e biblioteche)  e  una migliore formazione degli insegnanti presenti negli istituti.

 

Con l’aiuto di numerosi sostenitori oggi sosteniamo oltre 120 bambini, ma la scuola e le famiglie continuano a chiedere aiuto. Non aspettare, fai la tua adozione a distanza.

Questo progetto si basa sul sostegno individuale:  il sostenitore adotta a distanza un bambino o un monaco,  con il quale può creare un rapporto reale e personale attraverso la corrispondenza e i viaggi nel luogo in cui vive la persona che sta aiutando.

  • abbiamo ristrutturato l’ edificio scolastico;
  • abbiamo fornito libri in Tibetano, inglese e cinese e le attrezzature per creare una libreria per i bambini e gli insegnanti;
  • abbiamo realizzato un’aula con 30 computer;
  • abbiamo messo il riscaldamento ai pavimenti dei dormitori dei bambini e nel refettorio;
  • forniamo quotidianamente ad ogni bambino materiale didattico, assistenza sanitaria di base.

Sempre più bambini della scuola di Yungog hanno bisogno di noi, ti va di darci una mano?

Insieme dobbiamo continuare a fornire:

  • cibo
  • riscaldamento
  • cure mediche
  • materiali didattici
  • vestiario


I bambini che vivono nella scuola di Yungog hanno bisogno del nostro aiuto. Fai la tua adozione a distanza ora

La vita nella scuola di Yungog è molto semplice e segue un ritmo naturale: non c’è acqua corrente e il rifornimento di energia elettrica è irregolare.

La giornata scolastica è molto lunga: sveglia alle 6,00 del mattino e lezioni fino alle 21,00, con pause a pranzo e cena.

Per vivacizzare la vita degli studenti e rendere più piacevole l’apprendimento scolastico gli insegnanti organizzano giochi e gare di supporto alle tradizionali attività didattiche: gare di danze tradizionali, gare di disegno, gare di lettura in tibetano, cinese ed inglese, e così via. La classe che arriva per prima vince un attestato e quaderni e penne per ciascun bambino.

Bastano 80 centesimi al giorno per provvedere ai bisogni primari di un bambino o di una bambina, se ci pensi è meno di un caffè al giorno.

Adotta un bambino
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9MLTBXazl0QnVLQT9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9ERThoVmtULV9tST9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9IaF9rUVVwVEV0UT9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC80bE9Fb0doTjZOND9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
Nepal: ricostruiamo le scuole

ASIA è sul posto dai primi giorni dopo il terremoto. E passata l’emergenza, non se n’è andata. È rimasta per dare una mano a ricostruire il futuro di molti bambini, a partire dalle scuole.

Fai un gesto che farà scuola

NEPAL Rebuild the schools

Let's rebuild together the schools destroyed by the earthquake.Now we need your help. The schools will be a safe place where the children can learn to grow up and will be protected from child trafficking.

Do something generous and donate now.