La scuola di Derge

In Tibet sosteniamo la scuola di Derge dando ai bambini tibetani, grazie all’aiuto dei nostri sostenitori, la possibilità di continuare ad imparare la lingua tibetana e altre materie necessarie per diventare degli adulti consapevoli.

Lavoriamo nella scuola di Derge ( a nord della provincia del Sichuan, nella parte centrale della regione tibetana chiamata anticamente “Kham”) dal 2005 e con l’adozione a distanza i bambini di questa scuola hanno potuto ricevere materiali didattici, cure mediche e non solo…

Dal 2009 i bambini si sono trasferiti  in una struttura scolastica totalmente nuova, costruita da ASIA, e hanno iniziato a vivere in condizioni di vita più dignitose.

Ogni anno la scuola è frequentata da un numero di studenti che varia tra i 120 e i 140.

Grazie all’adozione a distanza, siamo riusciti ad aiutare i bambini più poveri ad affrontare le spese scolastiche e la qualità dell’insegnamento è stata migliorata con l’introduzione di nuove materie scolastiche oltre a quelle già impartite.

Per continuare a formare Tibetani adulti consapevoli abbiamo bisogno anche di te: fai la tua adozione a distanza.

Questo progetto si basa sul sostegno individuale:  il sostenitore adotta a distanza un bambino o un monaco,  con il quale può creare un rapporto reale e personale attraverso la corrispondenza e i viaggi nel luogo in cui vive la persona che sta aiutando.

Lavoriamo qui dal 2005 :

  • nel 2009 abbiamo finito di costruire un nuovo edificio per la scuola;
  • forniamo ad ogni bambino materiale didattico, assistenza sanitaria di base

Tanti bambini hanno bisogno del nostro e del tuo aiuto…

Insieme dobbiamo continuare a fornire:

  • riscaldamento
  • cure mediche
  • materiali didattici


I bambini che vivono nella scuola di Derge hanno bisogno del nostro aiuto. Fai la tua adozione a distanza ora

Nel 2002, un abate del monastero Gonchen di Derge, Chempo Sonam, preoccupato per l’impoverimento culturale di quest’area e desideroso di preservare la cultura e gli insegnamenti tradizionali, iniziò ad accogliere in monastero alcuni bambini provenienti dalle famiglie nomadi più povere dei villaggi di contea.

Con l’aiuto di due insegnanti del monastero, iniziò così ad impartire un’educazione di base all’interno di una struttura parzialmente distrutta durante la rivoluzione culturale e adibita a scuola per l’occasione. Nacque così la scuola elementare di Derge.

La giornata scolastica segue i ritmi della vita del monastero: sveglia al mattino presto e colazione con burro di yak e tzampa (farina d’orzo e burro).

La mattina è scandita dalla ripetizione mnemonica dei testi e da esercizi di scrittura.

I bambini più grandi si prendono cura dei più piccoli aiutandoli a fare i compiti e le faccende domestiche.

Danze e canti tibetani sono periodicamente organizzati con l’intento di preservare e tramandare le antiche tradizioni.

Bastano 80 centesimi al giorno per provvedere ai bisogni primari di un bambino o di una bambina, se ci pensi è meno di un caffè al giorno.

Adotta un bambino
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9MLTBXazl0QnVLQT9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9ERThoVmtULV9tST9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9IaF9rUVVwVEV0UT9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC80bE9Fb0doTjZOND9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
Nepal: ricostruiamo le scuole

ASIA è sul posto dai primi giorni dopo il terremoto. E passata l’emergenza, non se n’è andata. È rimasta per dare una mano a ricostruire il futuro di molti bambini, a partire dalle scuole.

Fai un gesto che farà scuola

NEPAL Rebuild the schools

Let's rebuild together the schools destroyed by the earthquake.Now we need your help. The schools will be a safe place where the children can learn to grow up and will be protected from child trafficking.

Do something generous and donate now.