Terremoto NEPAL

Dopo le conseguenze catastrofiche del terremoto: 9000 vittime, 23.000 feriti, 600.000 edifici distrutti e 300.000 parzialmente danneggiati, questo Paese ha anche dovuto fronteggiare, da settembre 2015 a metà febbraio 2016, un blocco del traffico frontaliero (un vero e proprio embargo non dichiarato) da parte dell’India.

Immediatamente dopo il sisma siamo intervenuti a Kathmandu, Rasuwa, Kavrepalanchok e Sindhulpalchok, identificando le comunità più bisognose e dove, a causa della difficile accessibilità del territorio, le persone non avevano ricevuto alcun sostegno ed aiuto. Sfoglia il report 

ABBIAMO ANCORA BISOGNO DI TE

Ora i nostri sforzi sono concentrati per la ricostruzione post terremoto: inizieremo con quattro scuole a Saramthali e Yarsa, le scuole saranno anche centri di formazione per adulti e gli edifici saranno costruiti con materiali antisismici e rispettando l’architettura tradizionale nepalese.

Ricostruiamo insieme il futuro del Nepal, il loro futuro dipende anche dal tuo aiuto.

Per avere maggiori informazioni

Contatta ASIA:

 

Seguici sui social per essere aggiornato sulle ultime news che ci giungono dal nostro personale sul campo:

Se preferisci donare ad ASIA tramite bonifico bancario o bollettino postale questi sono i riferimenti del nostro conto bancario:

Intestazione: ASIA onlus
IBAN: IT 27 M 01030 72160 000000389350
SWIFT BIC: PASC IT MM XXX
Causale: NEPAL emergenza terremoto
Banca: Banca Monte dei Paschi di Siena

e questo i riferimento del nostro conto corrente postale:

Intestazione: ASIA Onlus
Conto corrente postale numero: 89549000

PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9MLTBXazl0QnVLQT9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9ERThoVmtULV9tST9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9IaF9rUVVwVEV0UT9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iODUzIiBoZWlnaHQ9IjQ4MCIgc3JjPSIvL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC80bE9Fb0doTjZOND9zaG93aW5mbz0wIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
Nepal: ricostruiamo le scuole

ASIA è sul posto dai primi giorni dopo il terremoto. E passata l’emergenza, non se n’è andata. È rimasta per dare una mano a ricostruire il futuro di molti bambini, a partire dalle scuole.

Fai un gesto che farà scuola

NEPAL Rebuild the schools

Let's rebuild together the schools destroyed by the earthquake.Now we need your help. The schools will be a safe place where the children can learn to grow up and will be protected from child trafficking.

Do something generous and donate now.